Quali strumenti sono consigliati per mappare una nuova idea di avvio? Tranne la tela del modello aziendale?

Ci sono molti strumenti diversi là fuori. La mappatura mentale, ad esempio, è un tentativo di trovare la struttura nelle tue idee. È un metodo scadente che limita il flusso della conversazione e del pensiero mentre cerca strutture che potrebbero non essere pertinenti.

La mappatura mentale assomiglia un po ‘a un business plan a breve termine, che in realtà è. Puoi invece semplicemente prendere le intestazioni da un piano aziendale e compilarle, ma noterai che ci sono molte cose extra in un modello di business che il piano aziendale non ha.

Ciò che la tela del modello di business sta cercando di fare è trovare le risposte alle domande chiave, come ad esempio chi sono i vostri fornitori, quali attività sono necessarie per impegnarvi e quali sono i clienti. Inoltre, sul retro della tela, guardano concetti come il dolore e il guadagno: qual è il dolore dei tuoi clienti e chi ti corregge.

Diverse situazioni significheranno che ci sono diverse domande a cui rispondere. Ad esempio, se stai parlando con gli investitori, avrai alcune domande aggiuntive da porre. Gli investitori vogliono cose, cosa pensi di fare con i soldi che investono e ovviamente tutti i tuoi numeri.

Quindi puoi prendere la tela del modello di business e sintetizzare una serie di domande a cui vuoi rispondere e fondamentalmente compilare la tua tela.

Lavoravo con il modello di business presentato di seguito. È abbastanza vicino a ciò che promuove Alex Osterwalder, ma più semplice. Inoltre, sono state aggiunte alcune sezioni importanti come “Concorrenza” e “Finanziamento”. Come si è scoperto nella mia pratica di tutoraggio, le persone tendono a lottare con alcune sezioni del modello di Osterwalder, quindi ho elaborato un approccio più pratico.

Prestare attenzione al fatto che il modello sopra riportato è strettamente legato al nostro quadro di pianificazione finanziaria, in modo che da alcune sezioni come Team, Risorse, Finanziamenti … uno sarà collegato al corrispondente foglio finanziario per toccare numeri e ipotesi. In cambio, viene calcolato il ROE (%) sull’investimento dei proprietari.

Ci sono alcuni buoni strumenti per aiutarti a mappare le tue idee.
Innanzitutto consiglierei le mappe delle attività. Rispetto alla tela snella e alla tela del modello aziendale, le mappe delle attività sono più focalizzate sulle risorse e sui processi. https: //strategicthinker.wordpre
Un altro ottimo strumento sono le mappe strategiche. Un incrocio tra mappe delle attività e scorecard dell’equilibrio, le mappe strategiche sono fantastiche, se fatte bene per capire cosa conta di più il kpi alla linea di fondo. http: //www.valuebasedmanagement… .
Infine, uno dei miei preferiti è usare i 5 livelli di prodotto di Kotler con il modello EVP. Fornisce un quadro relativamente accurato del prodotto, delle caratteristiche del prodotto, della visione e dei prezzi. Tutto il resto può quindi essere lavorato all’indietro da lì.
http://www.toolshero.com/marketi

Non penso che tu possa andare molto male con quanto segue:

  • Carta
  • Penna
  • Motore di ricerca decente
  • Mind Mapping Tool – Mi piace XMind ma ce ne sono molti altri.

Per ulteriori idee approfondite ho aggiunto questa pagina [1] ai preferiti di Steve Blank. Non puoi andare molto lontano a seguirlo.

Buona fortuna con i nuovi affari.

Le note

[1] http://steveblank.com/tools-and-…

Trovo utile il (nome in sospeso) “Luong Biz Canvas” di Brandon T. Luong: andare avanti con un nuovo modello di business Canvas

La cosa migliore che puoi fare è cercare la tua idea di business e inserirla in un business plan che aggiorni regolarmente. Non ci sono strumenti magici per questo, solo molta ricerca e test per la tua idea di business.