Come affrontare lo stress e l’equilibrio della vita come imprenditore

Gli imprenditori hanno risposto a questa domanda nel dodicesimo numero di Startup Edition.

Se ti importa della tua azienda, smetti di trattarti come una merda
Michelle Lin – Fondatrice, Quotesome

“Quando non dormi, mangi merda, non ti alleni e vivi adrenalina per troppo tempo, la tua performance ne risente. Le tue decisioni soffrono. La tua compagnia soffre ”. – Evan Williams leggi di più

Imprenditorialità e fallacia dell’equilibrio tra lavoro e vita privata
Andrew Dumont – BD Director, Moz; Creator Strides

Diventando un imprenditore, stai prendendo una decisione consapevole di perdere l’equilibrio tra lavoro e vita privata. Questa è la natura della bestia. Ma non è tutto negativo, ci sono modi per mantenere e, soprattutto, prosperare. leggi di più

8 modi in cui la meditazione ti rende un imprenditore migliore
Kevin Dewalt – Fondatore, Pagina su SoHelpful

Insieme alla dieta, alle relazioni e all’esercizio fisico, la meditazione renderà il tuo viaggio imprenditoriale più gratificante, aiutandoti a concentrarti su ciò che conta e mitigando gli stress e le distrazioni quotidiane. leggi di più

Autodisciplina e motivazione
Adii Pienaar – Fondatore, PublicBeta; Fondatore, WooThemes

Nel trovare qualsiasi tipo di lavoro + equilibrio di vita, non ho dovuto ridisegnare la mia autodisciplina; invece ho dovuto capire cosa mi motiva davvero e come ciò mi autorizza a cercare quell’equilibrio. leggi di più

C’è sempre più lavoro da fare
Greg Meyer – Responsabile del cliente WOW, Desk

Il multitasking non identifica, va avanti e risolve le cose più importanti che devi fare. leggi di più

Come chiedere aiuto
Chikodi Chima – Suggerimenti PR per le startup

Come imprenditore probabilmente ti senti come un fallimento se devi chiedere aiuto. Non è vero. In realtà è un segno di forza. leggi di più

Equilibrio
Brandon Gadoci – Product Designer, PureDiscovery; Co-fondatore, Taskk

Tre cose che faccio per combattere lo stress e promuovere una vita equilibrata come imprenditore. Compresi perché la vita è stupida, perché non uso i tapis roulant e come raddoppiare l’ispirazione. leggi di più

Visita Startup Edition per avere più saggezza da fondatori, hacker e designer.

Risponderò a me stesso. Questa risposta è altamente soggettiva alla mia esperienza e non avvolge l’intera tribù, tuttavia, ho la sensazione che in qualche modo lo faccia.

Dipende principalmente dallo stadio in cui si trova la tua configurazione; se è nascita / crescita, dimentica di avere una vita, del tutto.

Alcune delle cose che ho sperimentato e che sperimenterò per altri 3-4 anni sono le seguenti

1) I genitori ti interrogano continuamente su ciò che stai facendo

I miei genitori mi odiano per quello che sto facendo. Non sono mai lì per matrimoni / anniversari / feste di compleanno / invio di bollette dell’elettricità / per portare la mamma a fare shopping / blah, blah e altro blah.

Anche se non posso mai biasimarli perché entrambi i miei genitori sono stati gli addetti ai servizi tradizionali, a volte desidero che capiscano di più su ciò che sto facendo e prendano parte ad alcune delle cose che faccio. Non riesco a ricordare il numero di volte in cui mi sono seduto con loro e gli ho spiegato del mio lavoro, e sembra che lo capiscano anche loro, ma è tutto momentaneo e in 2-3 giorni siamo tornati con la stessa conversazione.

Mamma: “XYZ si sta per sposare. Papà sarà occupato. Devi accompagnarmi”
Io: “Non posso. Sto scrivendo una proposta. Si estenderà per un paio di giorni”
Mamma: “Ma questo è il tuo lavoro giusto, non puoi rimandarlo. Oh andiamo, se non fai questa libertà, perché lavori per te stesso?”

Prova a chiedere loro se mi avrebbero chiesto di accompagnarla a questo matrimonio se fossi stato in un posto di lavoro e si sarebbero semplicemente scrollati di dosso, perché non hanno risposte alla domanda

Fidati di me, quando i genitori sono in sincronia con te, c’è un enorme equilibrio nella tua vita, anche se non stai facendo nessuna delle attività fisiche necessarie per una “vita ben bilanciata”

2) Gli amici stanno partendo per un viaggio a Shimla e devi progettare una campagna per un altro cliente che sei fregato.

Sì, ti chiamano e ti chiedono se vuoi andare con loro. E tu rifiuti. E poi inizi a calcolare se puoi e, se puoi ragionare con il tuo cliente per darti una settimana in più. Ma ahimè, questo è uno dei tuoi primi clienti e ti dici che andrai con loro la prossima volta.

NON C’È IL PROSSIMO TEMPO.

Nel corso di mesi / anni, gli amici ora sanno che non hai tempo o che stai “recitando” occupato e per un periodo di tempo, smettono di chiamarti per chiedere. Si limitano a scappare e ti accorgerai quando caricheranno le foto del viaggio su Facebook.

3) Il tuo GF / BF è sempre irritabile

“Non puoi uscire un giorno alla settimana?”
“Oh amico, lascia che sia. È un peccato che ti abbia chiesto di uscire. Tieni questa merda a lavoro amico.”

Fino a quando non raggiungi un punto di rottura, ragiona con loro. Dite loro che sto perseguendo qualcosa qui e che non sarei lì per la maggior parte del tempo. E si comportano come angeli affermando che saranno sempre lì e che capiscono, ma ciò non accade mai. Alcuni mesi dopo, ricevi un messaggio da loro che non pensano che questo funzionerebbe.

Sono stato abbandonato 3 volte negli ultimi 2 anni e non vorrei avere un’altra relazione fino a … Dimentica, non voglio essere in uno.

4) Trovi noiose conversazioni con gli amici e non vuoi più recuperare un drink

Tutto ciò che senti sono loro che paralizzano per i loro stipendi, il loro buco del culo di un capo, i loro colleghi bisbetici, l’elegante chic che si sono uniti al lavoro, le fughe dell’ufficio e la loro prossima promozione.

Ecco, stai provando a fare un’ammaccatura nell’universo con le tue proposte di affari folli e queste persone stanno ancora parlando di buste paga e capi. Queste conversazioni iniziano lentamente a irritarti e nel corso dei fine settimana ti ritrovi a prendere le distanze dai tuoi amici. Hai ancora i tuoi accordi con loro, ma, conversazioni, nah, sono noiose e non vale la pena avere più di un paio di birre.

Ho iniziato ad avere birre con persone che ho incontrato in incontri e forum di avvio e forum. Sono una scommessa migliore per avere birre.

Sto pensando a più cose che rendono la tua vita sbilenca e non equilibrata, ma anche l’equilibrio è molto soggettivo. Per me, il mio lavoro mi dà equilibrio. Non vedo questo cambiamento per me in altri 6-7 anni.

Come ho detto, questo potrebbe non essere il caso di tutti coloro che sono un inizio-alto (userò il termine “Imprenditore” solo quando raggiungerò una scala) ma ho avuto conversazioni infinite con persone della stessa tribù e condividono il sentimento di cui sopra.

Mazzi / Brickbats?

“La preoccupazione è come una sedia a dondolo. Ti dà qualcosa da fare, ma non ti porta da nessuna parte. “

– Anonimo

Lo stress è un assassino. Che si tratti di produttività del lavoro o del tuo sviluppo personale, lo stress incontrollato ha il potenziale per provocare il caos in ogni aspetto della tua vita. Con una serie di effetti avversi tra cui depressione, infarto e grave dolore fisico, lo stress fa deragliare la tua vita in troppi modi.

Lo stress genera stress, creando un effetto a spirale che è fin troppo facile cadere. Sfortunatamente, tirarti fuori di solito è molto più difficile.

Quando si tratta di stress sul posto di lavoro, nessuno può permettersi di perdersi nell’effetto spirale. Questo perché l’ansia non rimane in una parte della tua vita, si estende a tutti gli aspetti. È un problema onnicomprensivo che ha il potenziale per paralizzare il tuo lavoro e la tua vita personale fino a quando tutto è a pezzi.

Se pensi di cadere nell’effetto a spirale, inizia a risolvere il problema oggi:

Segnali di pericolo e risultati della caduta nell’effetto a spirale

Il primo passo per terminare la spirale è riconoscerla. Senza sapere cosa cercare, rimarrai sicuramente perso. Alcuni degli indicatori più chiari di stress sul posto di lavoro includono:

  • Diminuzione dell’aspetto fisico (malato, svogliato, diminuzione del comportamento)
  • Giudizio in calo, qualità del lavoro e gestione dei tempi
  • Irritabilità e mancanza di relazione con gli altri

Lo stress dell’ufficio e della vita personale sono inevitabili, ma non dovrebbero essere una costante nella tua vita. Distrugge anche la persona mentalmente più forte. Può essere difficile individuare questi segni quando ti perdi nell’effetto. Ecco perché è fondamentale rimanere il più consapevoli possibile quando si tratta del tuo benessere.

Liberarsi da una spirale profonda è una strada lunga, dura e incerta per il recupero. Non solo il business perde un membro di talento del suo team quando cadi nella spirale, ma affronti una serie di ostacoli che possono ostacolarti gravemente. In questo caso, separarsi dal proprio datore di lavoro può presto diventare l’unica soluzione. Non puoi permettere che ciò accada.

Come leader, i profitti dell’azienda sono sicuramente della massima importanza. Tuttavia, la mia prima preoccupazione quando vedo che la mia squadra è stressata è la loro salute. Lo stress danneggia le relazioni di ogni tipo. Se la tua squadra non è sana, aspettati di vedere poca o nessuna produzione da loro. Lo stesso vale per te stesso.

Certo, potresti brillare in uno scenario di grazia sotto il fuoco, ma alla fine ti brucerà quando diventerà un dispositivo sempre presente nella tua vita. In uno scenario di combattimento o fuga professionale, puoi scegliere di combattere solo per così tanto tempo. Alla fine, sceglierai di volare per il tuo benessere.

Alla fine, la tua salute influisce sui profitti. Dalla finanza aziendale al fitness personale, tutto può diminuire grazie allo stress. Rimani sempre attento al tuo benessere generale.

Schioccare la spirale

Dal 60% all’80% delle visite del medico di base deriva dallo stress. Con solo il 3% di quei pazienti che ricevono aiuto per la gestione dello stress, puoi aiutare te stesso riducendo lo stress non necessario con alcune modifiche.

Ora che conosci alcuni dei segnali di avvertimento, è tempo di diventare autocosciente in modo da poter:

  • Comprendi come lo stress potrebbe influenzarti
  • Riconosci se fa male alla tua squadra
  • Ricorda sempre che puoi spezzare la spirale

Non esiste un percorso chiaro per porre rimedio allo stress sul posto di lavoro, ma pensare alla salute generale è un buon punto di partenza. Preparare sia mentalmente che fisicamente è un eccellente approccio proattivo. Ciò include opzioni alimentari sane, esercizio fisico e prenditi un momento per te quando è necessario. Considera il metodo Pronto, Imposta, Pausa di 8 minuti se hai poco tempo a disposizione. Fare questi passi migliora la mente e il corpo. Dare al tuo corpo il giusto riposo e le sostanze nutritive di cui ha bisogno ti fornisce le basi per la stabilità mentale.

Se l’alimentazione e l’attività non producono risultati, potrebbe essere il momento di portare un professionista nell’equazione. Un terapista può fornirti uno sbocco per esprimere la tua mente quando ritieni che l’ufficio non consenta tale libertà. Se non ti senti a tuo agio nel parlare con un professionista, contatta i tuoi amici e la tua famiglia. Non sederti e stufare nello stress. Ciò porta alla ruminazione e all’ulteriore declino mentale.

Consiglio di seguire questi passaggi prima che inizino i segnali di avvertimento. Le misure preventive si trasformano in un’abitudine dopo 21 giorni. Farlo da solo spesso non funziona. Apporta le modifiche come una squadra, specialmente se la spirale sta danneggiando la tua squadra collettiva. Se ti accorgi che hai difficoltà ad iniziare, prendi The Power of Habit: Why We Do What We Do in Life and Business di Charles Duhigg. Puoi apportare la modifica. Devi fare il cambiamento.

Una volta inserito l’effetto spirale, rendere queste modifiche più difficili, ma può ancora essere risolto. Prova queste misure. Prova a provare più opzioni per vedere cosa funziona meglio per tutti.

Oggi è il giorno di iniziare il cambiamento. A tempo debito, il tuo corpo e la tua squadra probabilmente ti ringrazieranno per i tuoi sforzi.

Odio non essere d’accordo con David S. Rose ma sì, certo, ci sono imprenditori con un equilibrio tra lavoro e vita privata. Ne conosco molti molto bene. Lavorano sodo, ma tornano anche in famiglia per l’ora di cena e di andare a letto per i bambini, partecipano a conferenze genitori-insegnanti, guardano alcune, se non tutte, le partite di calcio dei bambini, aiutano con i compiti a casa e prendono le vacanze in famiglia occasionali.

Ecco alcuni modi in cui lo fanno:

  • Ci vuole attenzione alle priorità. Fai gli affari per migliorare la tua vita, non dare la vita per migliorare gli affari. I bambini saranno piccoli solo per un tempo molto piccolo e, se lo perdi, non ce la fai. Le relazioni contano per la maggior parte di noi. È più semplice costruire un’impresa o trovare un nuovo lavoro, piuttosto che trovare un nuovo coniuge.
  • Un’intuizione richiesta è che in una startup c’è sempre molto altro da fare. Il lavoro potrebbe essere 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana e ci sarà ancora molto da fare. Quindi stai attento a ciò che è più importante.
  • Inoltre, ci saranno sempre periodi di crisi, alcuni giorni o settimane, in cui tutte le scommesse sono disattivate e l’imprenditore deve essere ossessionato. L’imprenditore equilibrato separa i tempi della crisi dalla vita quotidiana. E i buoni rapporti comprendono e lasciano l’imprenditore da solo per quei tempi difficili.
  • La maggior parte delle attività si svolgono in team. Un imprenditore equilibrato crea un team, delegati e fiducia.
  • Le persone coinvolte con l’imprenditore possono aiutare in questo. Prenota le tue vacanze in anticipo, fai attenzione ai momenti difficili, ma aiuta a ricordare gli eventi dei bambini, gli eventi scolastici, ecc. Insisti sul tempo della famiglia.
  • Molti imprenditori di successo iniziano al mattino presto, lavorano tutto il giorno, tornano a casa per gli sposi significativi un’altra volta, quindi lavorano un po ‘più tardi la sera.
  • Ci vuole onestà e consapevolezza di sé per separare l’amore per il lavoro – la maggior parte degli imprenditori fa – e l’ossessione dal solo avere scuse per non preoccuparsi del resto della vita. C’è la tentazione di usare “Devo lavorare” come scusa per l’egoismo inconscio.
  • C’è un argomento da sostenere che le persone – tutte le persone, compresi gli imprenditori – sono più produttive quando dividono la giornata tra lavoro e vita.

E conosco persone che si occupano bene di questo, alcune delle quali sono molto conosciute nelle cerchie di startup. Ma non menzionerò i nomi perché questo è molto personale.

Lo stress è uno stato d’animo che quasi tutti attraversiamo ad un certo punto del tempo. Le pressioni, sia personali che professionali, sono la causa principale dello stress. Di per sé, la pressione non è qualcosa di cui preoccuparsi troppo, perché quasi non c’è lavoro che sia privo di pressione. I nostri datori di lavoro hanno aspettative da noi e questo ci mette sotto pressione. Le persone che gestiscono aziende hanno le proprie pressioni. Come capi o membri di famiglie, abbiamo una serie diversa di pressioni da gestire.

Mentre la pressione è un fatto della vita, permettendole di causare stress è il problema. È quando la pressione raggiunge il livello di stress che la nostra mente non è in grado di comportarsi come dovrebbe. Questo porta a disturbi a casa e al lavoro. È probabile che una persona stressata perda pazienza molto rapidamente. Alcune persone stressate ricorrono alla violenza. Alcune altre persone stressate fuggono dalla scena, incapaci di gestire lo stress, o ancora altri possono trovare conforto in punti di sbarramento distruttivi come alcol, sigarette o persino droghe. Lo stress può portare a qualsiasi reazione da parte delle persone, a seconda della loro soglia di tolleranza allo stress, della loro educazione, dei loro valori e di altri fattori.

È possibile imparare a gestire lo stress

Affrontare lo stress è un’arte, oltre che un processo. Un insieme logico di processi di pensiero può aiutarci a comprendere la scienza e l’arte di affrontare lo stress. Un corso molto ben strutturato sulla gestione dello stress ti aiuterà a capire la natura, le cause e i fattori scatenanti dello stress, aiutandoti a imparare a gestire lo stress.

Questo corso sulla gestione dello stress è offerto da Simpliv. Simpliv è una piattaforma di videoteca di Fremont, con sede in California, che ha una collezione incredibilmente vasta e diversificata di corsi online su quasi tutti gli argomenti in tutte le aree a cui si può pensare. Questa piattaforma aggrega corsi online semplicemente su qualsiasi argomento che la mente umana vuole conoscere. I suoi corsi sono tenuti da alcuni dei più noti esperti nei rispettivi settori.

Lo scopo con cui Simpliv sta assemblando questa videoteca online è di educare tutti su questo pianeta. Vuole garantire che l’argomento, la natura e la portata di qualsiasi argomento non debbano essere un vincolo per chi cerca la conoscenza. Simpliv vuole portare l’educazione di quasi ogni argomento immaginabile a quasi tutti gli umani sulla terra. La geografia, la natura dell’argomento e la demografia dello studente non dovrebbero mai costituire un ostacolo all’apprendimento, ritiene Simpliv.

L’acclamato scrittore indipendente, educatore e consigliere, il dottor Thompson, che ha ottenuto cattedre onorarie o onorarie presso quattro università del Regno Unito e parla di regolamentazione in conferenze a livello globale e che è appassionato delle aree di gestione dei conflitti, benessere, stress, pratica riflessiva, perdita, dolore e trauma, uguaglianza e diversità, saranno gli esperti di questo corso sulla gestione dello stress.

Primo di una serie di apprendimento legato allo stress

Il nucleo di questo corso sulla gestione dello stress consiste nel mantenere le pressioni a livelli gestibili, in modo che non sfuggano al controllo e si manifestino come stress. Questo corso sulla gestione dello stress è diverso da molti altri che offrono soluzioni semplicistiche. Si sofferma sulle complessità dello stress e aiuta gli studenti a gestirli in modo costruttivo.

Questo corso di Simpliv sulla gestione dello stress è pensato per tutti ed è il preludio al prossimo della serie, ovvero la gestione dello stress, che è destinato ai manager. Quindi, mentre ai manager che si occupano di stress sul posto di lavoro è raccomandato il prossimo set di questa serie, questo primo corso è qualcosa che chiunque può prendere. Questo corso sulla gestione dello stress costituisce una base per chi cerca il livello successivo.

Tutti gli aspetti della comprensione e della gestione dello stress

L’unico requisito di Simpliv è la volontà di comprendere le cause sottostanti dello stress e di imparare ad affrontarlo. Per aiutare gli studenti a raggiungere questo obiettivo, il dott. Thompson ha suddiviso questo corso sulla gestione dello stress in due video, uno sulla comprensione dello stress e l’altro sulla risposta alle sfide sollevate dallo stress. Queste due parti consentono un apprendimento completo sulla gestione dello stress.

Nel corso di questo apprendimento, gli studenti capiranno la differenza tra stress e pressione, il ruolo che il supporto delle persone che ci circondano svolgono nel mitigare lo stress, comprendere i sintomi dello stress e quali strategie mettere in atto per affrontare lo stress a vari livelli .

Questo corso ha il contenuto che può essere completato in un giorno intero di apprendimento, ma il Dr. Thompson non impone questa scadenza. Gli studenti possono seguire questo corso e completarlo in qualsiasi momento.

Complessivamente, questo è un corso prezioso sulla gestione dello stress da parte del noto esperto. Questo è un corso che vale ogni minuto. non c’è momento migliore per iniziare a imparare a gestire lo stress di adesso!

Fai clic per continuare a leggere

L’equilibrio di vita è una cosa molto difficile da capire come imprenditore perché non puoi mai essere sicuro al 100% delle tue priorità. Se ti concentri maggiormente sulle attività sociali, la tua attività ne risentirà e viceversa. La cosa migliore è non pensarci troppo e concentrarti sui tuoi obiettivi, non importa quanto siano grandi. Se credi di poterli raggiungere, vale la pena lottare.

Lo stress è una storia completamente diversa e potrebbe influenzare il tuo lavoro e tutta la vita se non trattato correttamente. La mia raccomandazione sarebbe la meditazione. Molte persone trascurano le meraviglie che la meditazione può portare al tuo stato d’animo se la pratichi ogni giorno. Una volta raggiunto lo stato d’animo, tutto sarà molto diverso!

Se consideri la meditazione come una soluzione, ecco un elenco di risorse che ti aiuteranno nel tuo viaggio.

Queste sono le mie scelte migliori da quell’elenco:

E-book

Ovunque tu vada, eccoti qui: meditazione consapevole per la vita di tutti i giorni

$ 9.47

E-book

La pace è ogni passo: il percorso della consapevolezza nella vita quotidiana

$ 10

video

Louise Hay – 40 minuti ogni giorno per cambiare la tua vita per sempre – meditazione guidata

Gratuito

Sito web

Piccolo Buddha – Categoria “Mindfulness & Peace”

Gratuito

Sito web

Gestione dello stress – Blog Strumenti mentali

Gratuito

La moltitudine di risposte dei veterani su questa domanda riflette diversi stili di imprenditorialità, che derivano da quanto sia dirompente il business, da quanto controllo si desidera e da quanto si vuole essere vicini.

Se stai co-fondando una startup tecnologica, aspettati l’inferno e l’acqua alta. Dovrai imparare come gestire il cambiamento, gli ostacoli costanti, i tradimenti, i disastri e altro ancora. E renditi conto che potresti ancora andartene con Jack Merda, o anche apparentemente peggio, andartene senza nulla a causa del calcio d’inizio mentre gli altri fondatori e investitori fanno soldi. È una scelta di carriera molto delicata con diversi punti di flesso e punti chiave di transizione che devi gestire bene – o, chiaro e semplice, sei fottuto.

Ora, per rispondere correttamente alla tua domanda: dipende dal fatto che tu voglia l’equilibrio o meno. Alcune persone richiedono equilibrio, altri non si preoccupano, alcuni dicono che puoi raggiungere, altri dicono che non puoi. Dipende da vicino se sei in una relazione o meno, quanto il tuo partner è sensibile alla tua assenza e, di nuovo, il livello di prossimità e controlla le esigenze della tua azienda.

Questo varia con fasi diverse, ovviamente. I primi anni di una startup sono un vero inferno, ma dopo la tua Serie A puoi assumere molte persone per toglierti il ​​lavoro dalle spalle o persino un nuovo CEO per sostituirti. Ma ancora una volta, puoi scegliere di mantenere il controllo per rendere le cose più rapide o semplicemente perché vuoi essere vicino all’azione.

Dipende anche da te personalmente. Sei il tipo di persona che ha bisogno solo di 10 minuti al giorno per rilassarsi? Ti servono 2 ore? Ti sei fermato in termini di quando uscire dall’ufficio a causa di altri impegni, un problema di salute o un familiare malato che ha bisogno di te?

Dipenderà principalmente dall’intensità della tua attività e dalle condizioni personali specifiche della tua vita personale.

Gestire o avviare un’impresa può essere stressante per gli imprenditori. Mentre è fondamentale lavorare sodo e impegnarsi, è necessario assicurarsi di non esaurirsi. Combattere lo stress e impegnarsi nella cura di sé sono in realtà investimenti nel business che stai crescendo.

Sapere quando pianificare: sapere quando pianificare la giornata è importante tanto quanto sapere che è necessario. Quando ti senti sotto pressione, la pianificazione può esacerbare lo stress. Pianificando la giornata la sera prima, tuttavia, puoi assicurarti di pianificare quando ti senti più calmo – e questo umore ha maggiori probabilità di fluire nel giorno seguente. Inoltre, questo non è l’unico vantaggio. Bridget Edwards scrive: “Durante il sonno, la mente subconscia aiuta a prepararsi per le attività del giorno a venire”, e aggiunge che, combinata con la visualizzazione, la pianificazione in questo modo è persino nota per migliorare notevolmente le entrate e le vendite.

Impostare obiettivi raggiungibili: gli imprenditori hanno spesso liste di cose da fare che usano quando pianificano le loro attività quotidiane. Ma le liste di cose da fare possono essere altrettanto intimidatorie quanto non avere alcuna lista. Per far fronte a questo, prova a scomporre le cose più grandi da fare in obiettivi più piccoli e distinti. Ad esempio, anziché scrivere “Organizza l’evento di raccolta fondi”, prova a suddividerlo in micro-obiettivi, ad esempio “Assicurati che tutte le macchine funzionino” e “Personale breve su X”. Questi obiettivi più piccoli sono più raggiungibili, il che significa che hanno meno probabilità di bloccare i tuoi progressi e quindi causare stress. Rimarrai colpito dalla rapidità con cui riesci a controllare le cose e questo ti aiuterà a sentirti realizzato e soddisfatto.

Meno terrore, più crescita: in quanto imprenditrice, probabilmente ti sei sentito spaventato di fronte a compiti indesiderati ma necessari. Invece di passare giorni o ore sapendo che devi affrontare un tale compito, considera di completarlo il più rapidamente possibile, quindi concediti una meritata ricompensa.

Detto questo, come imprenditore, devi anche dare la priorità ai compiti che ti aiuteranno a crescere, piuttosto che lasciarli in fondo all’elenco. “Non possiamo concentrarci su tutto in una volta”, scrive sul suo blog Pamina Mullins, gestione dello stress e life coach. “Quindi dobbiamo indirizzare consapevolmente la nostra attenzione verso le aree che vogliamo sviluppare …”. Bilanciando i compiti che temi con quelli che ti aiuteranno a crescere, i tuoi progressi imprenditoriali non saranno ostacolati dalla stagnazione.

Pianifica di premiarti: pianificare un trattamento speciale per ogni volta che raggiungi un traguardo importante non solo aggiunge un ulteriore incentivo per tutte le attività che stai temendo, ma ti assicura anche di dedicarti alla necessaria cura di te stesso. Ricorda che fare una pausa è vitale per la tua salute e autostima, entrambi importanti per la tua attività. Proprio come ricompenseresti un membro dello staff per il lavoro eccezionale, quindi devi premiarti per mantenere la tua spinta e autostima.

Seguendo queste linee guida, è probabile che ti porti un maggior senso di autostima e calma.

Seguimi: Facebook Twitter LinkedIn Instagram

Di cosa parla la gente “equilibrio lavoro-vita”?

Sono un imprenditore È quello che ho scelto di fare della mia vita. Sono molto contento della mia vita, che è in gran parte composta da lavoro, lavoro che ho scelto perché mi fa soldi, rende il mondo migliore (supponendo che abbiamo successo) e dà espressione ai miei doni particolari, come come sono. Alcune persone dipingono, altre scrivono poesie. Questo è ciò che faccio.

Quando sento le persone lamentarsi (e sì, giusto o ingiusto, è quello che le sento fare) sull’equilibrio tra lavoro e vita privata, mi sembra che il più delle volte esprimano una mentalità basata sul diritto, come in: “I davvero non dovrei lavorare, ma dato che lo faccio, chiedo tanto tempo lontano da quel lavoro che posso eventualmente farla franca. ” E se quello che stai facendo nel tuo lavoro è insignificante e stupido, allora va bene per te (anche se se contassimo tutte le ore che queste stesse persone trascorrono probabilmente su Facebook e siti porno fingendo di lavorare e del tempo del loro datore di lavoro, non così buono a tutti).

Ma scommetto che il tuo lavoro non ha senso per il tuo datore di lavoro, vale a dire la persona a cui hai dato la tua parola che lavoreresti molto duramente per far avanzare i suoi interessi in cambio di denaro che ti serve e ti aspetti di ricevere tempestivamente genera e molti benefici; denaro che avrebbe potuto essere destinato a qualcuno più dedicato, più produttivo, più onesto o almeno più importante per il tuo datore di lavoro: sua moglie, i suoi figli, la sua organizzazione benefica preferita, qualunque cosa.

Mi sembra che se non stai facendo del tuo meglio per tutto il tempo, stai rubando. Questo potrebbe offenderti. Ma se hai mai dovuto fare un libro paga, specialmente in una fase iniziale dove tutto è in linea, lo sai: è davvero così semplice.

Ora se in quelle ore in cui ti stai limitando in nome di “equilibrio” puoi fare del tuo meglio e dare tutto ciò che ci si potrebbe ragionevolmente aspettare – vale a dire, per lo meno, tutto ciò che ti aspetteresti da te se la scarpa era sull’altro piede, quindi andava bene. Vai a giocare a racquetball. Prendi una birra. Avere a questo. Ancora una volta, buon per te.

Lavoro per me stesso. Ho organizzato la mia vita in modo tale da essere quasi sempre vicino o con la mia famiglia. Ma stiamo facendo cose serie e io lavoro costantemente e raramente mi arrendo. Certamente lavoro molte più ore di chiunque lavori per me, e fintanto che rispettano gli standard indicati nel paragrafo precedente, mi prendo cura di loro in modo folle come quasi nessun datore di lavoro sulla Terra avrebbe mai fatto. Ma non siamo qui per “avere un equilibrio”: possono farlo lavorando per l’ufficio postale e fare esattamente la differenza del lavoratore postale nel mondo. Se “balance” è l’oggetto principale, perché no?

A PayPal ho visto regolarmente ragazzi nei loro cubicoli per ben 56 ore, lasciando solo per andare in bagno. Ho visto gente dormire nel pavimento perché non volevano perdere l’ora o due che ci sarebbe voluto per tornare a casa e tornare. Stavamo andando contro alcuni dei più grandi e migliori concorrenti al mondo. Siamo passati da zero a 25 milioni di clienti in due anni e mezzo. Non come curare la poliomielite o altro, ma abbiamo fatto assolutamente la differenza nel mondo, che non mi vergogno nemmeno un po ‘di sottolineare, incluso un grande ritorno sulla fiducia dei nostri investitori in noi. Non abbiamo fatto nulla di tutto ciò lamentando se avessimo abbastanza “tempo per me”.

Non sto dicendo che sia così che devono vivere gli altri. Fai quello che vuoi. Puoi essere perfettamente felice come assistente manager in cinque e cinque centesimi a Peoria, se tutto ciò che vuoi dalla vita è un otto-cinque e qualche softball.

Ma sono bravo in quello che faccio e mi piace farlo. Non ci sono molte persone al mondo che possano fare quello che faccio io: molti concorrenti, ma la percentuale della popolazione globale è piuttosto bassa. E onestamente, hai solo tanti anni in questa vita, e dovresti farli contare, in qualunque cosa tu sia bravo.

Quindi no, proprio come gli atleti olimpici, gli studenti di medicina e altre persone che vogliono raggiungere un obiettivo davvero eccezionale, gli imprenditori dovrebbero dare il massimo. Hai scelto il tuo “equilibrio lavoro-vita privata” quando hai scelto il tuo corso: il tuo lavoro è la tua vita. Certamente non vorrei un chirurgo cerebrale che non la pensasse in questo modo, e non vorrei investire nella tua startup se non lo facessi anche tu.

Tutto questo discorso su “se il lavoro è la tua passione, non hai bisogno di equilibrio” è ferro di cavallo! #. Sono stato lì, lavorando grandi settimane e riversando la mia anima nella mia compagnia. È fantastico, per un po ‘, perché stai vivendo la tua passione.

Fai anche molte scelte che sacrificano altre parti della tua vita come amici, mogli, famiglia, sonno, palestra, alimentazione sana, doccia e inferno, persino indossando i pantaloni.

C’è solo così tanto tempo che puoi mangiare senza dormire, senza amici e da solo, con un odore funky, senza pantaloni, prima che il tuo lavoro soffra.

Tutti DEVONO trovare una sorta di equilibrio.

Le persone di maggior successo che ho incontrato sembrano fare tre cose bene:

  1. Sanno come fissare e mantenere gli appuntamenti – per controllare il loro tempo. Ciò include esaminare sia la loro vita lavorativa che personale e pianificare appuntamenti con le persone di entrambi che sono importanti, incluso se stessi.
  2. Dicono “no” molto – per assicurarsi che trascorrano solo tempo sugli oggetti più importanti.
  3. Non sembrano essere “in equilibrio” per tutto il tempo, solo in forma aggregata – stanno bene lavorando a volte come schiavi, oltre a trovare il tempo per ricaricarsi quando necessario.

Inoltre non esco con il super-successo. I quarterback della NFL, i CEO delle società Fortune 500 e i capi di stato potrebbero essere leggermente diversi in termini di equilibrio tra lavoro e vita privata rispetto alle persone di successo. Sarei interessato a sapere se Peyton Manning, Jeff Bezos e Barack Obama si sentono come se vivessero “vite ben bilanciate” e come lo faranno.

Ciao,

Non pensare troppo se ti senti stanco sulla tua postazione di lavoro. Stai sottovalutando te stesso. Fai una pausa per stimolarti. Guarda in giro, controlla e monitora l’equilibrio tra vita privata e lavoro. Una crescita straordinaria e una mente e un corpo sani dovrebbero essere le tue priorità principali nella vita. Secondo la pubblicazione dell’American Journal of Nursing , uno stato di esaurimento può causare la disconnessione dei dipendenti dal lavoro e da casa perché non hanno abbastanza energia per sostenere entrambe le vite. 7 consigli utili per mappare un buon equilibrio tra lavoro e vita privata nella vita professionale, impariamo uno per uno: Mangia la rana: questo vecchio detto vale ancora nella gestione del lavoro. Prova a finire le faccende più difficili all’inizio della giornata e il resto della giornata diventerà automaticamente facile da affrontare. Sviluppa un buon set di abilità di gestione del lavoro. Sii comunicativo con il tuo manager, non dimenticare, la comunicazione è un processo a doppio senso e dovrebbe sapere cosa stai facendo al lavoro e anche cosa stai facendo quando non sei al lavoro.

Maggiori informazioni sui consigli di carriera: come posso gestire l’equilibrio tra lavoro e vita privata?

Vorrei suggerire tre cose che mi hanno aiutato.
1. Scrivi il tuo obiettivo, i valori del marchio e la personalità.
Questo serve a ricordare chi sei e come vuoi essere.
2. Trova il tempo per te stesso, che si tratti di 5 minuti di aria fresca, esercizio fisico, rilassanti amici, trova il tempo per te stesso, nessun altro lo farà per te. Quel tempo ti permette di rilassarti, allontanarti e riguadagnare la prospettiva, semplicemente ricaricarti.
3. Trova persone con cui ti fidi a lavorare e consenti loro di prendere alcune decisioni per te. Finché sono completamente iscritti al tuo marchio, visione e strategia, faranno le cose giuste. Ciò a sua volta ti permetterà di pensare alla tua strategia e direzione. Troppe mani, il naso per lo sforzo della mola impedisce di pensare e per essere un buon CEO efficace è necessario il tempo di pensare.
Assicurati anche che le persone siano abbastanza vicine a te per condividere valori e visione ma non così vicine da non metterti mai in discussione o interrogarti. Sì, wo / men sono la scelta peggiore.
Confido che funzioni per te

L’AVVENTURA SPORTIVA UN BUSTER DI STRESS NELLA GARA DELL’ISTRUZIONE E DELLE STARTUP.

Gli studenti in questi giorni studiano non solo per se stessi ma per competere con i loro compagni. Ciò ha portato a una GARA MAD PER ECCELLERE O SOSTENERE UNA PARTE DAGLI ALTRI per essere il primo e dispari. La decima e la dodicesima classe sono diventate il peggior incubo per gli studenti perché vogliono superarsi a vicenda. La competizione aumenta di giorno in giorno. Questo è molto visibile dai tagli dell’Università. Gli studenti danno più preferenza al college piuttosto che al loro stream è più simile a un “marchio di marca” che alla loro carriera in quanto vogliono vantarsi di se stessi nella società.


L’intensa competizione ha suscitato l’ossessione per gli studi che portano a prestazioni insufficienti tra gli studenti. Alcuni diventano troppo sicuri mentre altri perdono la fiducia in se stessi. Questo influenza sia fisicamente che mentalmente la loro salute con conseguente aggressività e depressione che portano all’isolamento dalla famiglia e dai coetanei. La loro interazione sociale diventa zero. Trattano i propri amici come concorrenti. Anche i problemi normali li stressano e caricano il loro programma.


Per sbarazzarsi del trauma degli esami e dei risultati, il modo migliore per liberarsi dallo stress è SPORT AVVENTURA. È l’unico modo per INTROSPECTION. Oltre a offrire il tempo libero, ti dà piacere eterno e calma. Ti allontana dall’ambiente competitivo e ti porta a un’aura positiva. Attraverso questo si possono capire le proprie capacità e talenti, valorizzandosi ulteriormente. Ti incoraggia a pensare al tuo miglioramento. ADVENTURE ti dà entusiasmo e coraggio per esplorare te stesso.
Posso benissimo associarlo perché ho attraversato questo stadio. Credo che alla fine della giornata sei tu che conta, e non i risultati e l’esame. È ben osservato che i parenti ti ricordano di più durante il tempo del risultato. Questo porta a più pressione e più aspettative. Questa ulteriore esperienza diventa terrificante quando si hanno cugini della stessa età, perché in questo caso si deve fare leva sia a casa che all’interno degli amici. Suggerisco per esperienza personale che fare viaggi avventura con i tuoi amici o completamente con nuove persone, su nuovi paesaggi offre positività e felicità. Ti dà la motivazione per fare il meglio in tutti i campi.


Alcuni degli sport di avventura per ridurre lo stress del corpo e dell’anima, che sono più adatti agli studenti sono i seguenti:

  • TREKKING: Ci sono molte opzioni disponibili per il trekking intorno a te, non importa dove tu stia, ti dà gioia e libertà dalla vita frenetica e una nuova esperienza al culmine della natura.
  • RIVER RAFTING: puoi provare il brivido del rafting sul fiume immaginandoti di turbinare lungo il fiume turbolento mentre sgorga attraverso spettacolari montagne .. Combattere la fiducia in se stessi, tra l’acqua blu sotto e il cielo blu sopra, il suo divertimento puro al 100%.
  • PARAGLIDO: Immagina di volare come un uccello con le ali sopra la bellissima terra. Questo è lo sport esilarante del parapendio in cui puoi volare come un uccello con le ali aperte per catturare un’esperienza di una vita.
  • CAMPEGGIO: Cosa può esserci di più affascinante che passare la notte a cielo aperto con stelle e luna splendenti. Il campeggio è probabilmente il modo più vicino possibile di stare vicino alla natura per il quale fornisce tranquillità e atmosfera rilassante.

Source- Adventures365

Prima di tutto: non sono un fan del termine “lavoro-vita-equilibrio”. Come imprenditore che segue la tua passione dovrebbe essere uno stress positivo e dovrebbe essere visto come parte della tua vita. Stress negativo? Ristrutturare! Ancora male? Pensare positivo. Impossibile? Nessuno stress – il peggiore dei casi: imparato qualcosa – alzati! Potrebbe essere più stressante concentrarsi sulla separazione tra “lavoro” e “vita” piuttosto che lasciare semplicemente fluire entrambe le cose. Ho smesso di pensare a come gestirlo, ho semplicemente fissato i miei obiettivi personali per entrambi, ho la giusta mentalità e mi sono concentrato sull’esecuzione il più possibile.

Sport

Lo sport è molto importante per me. Pulisce la mia mente, riduce lo stress e mi permette di riflettere sulle cose che sono successe. Ho le idee migliori mentre corro. Ho anche fissato un obiettivo personale (mezza maratona) per realizzare qualcosa al di fuori dell’attività dei miei fondatori.

Socializzare

Una grande opportunità per convalidare e discutere idee. Anche per promuovere ciò che stai facendo, ma soprattutto per raccogliere esperienze di vita. Comprendere la psicologia e la psicologia sociale è fondamentale per costruire cose utili, migliorare le capacità di vendita e di leadership.

Interessi complementari

Il mio spirito imprenditoriale è profondamente connesso con un mucchio di interessi che avevo accanto a scuola, università e gli interessi dei miei amici. Cerca di vedere le attività e gli interessi come qualcosa di complementare e cerca di ottenere gli insegnamenti da qualsiasi cosa tu faccia. Sceglierai automaticamente di apprendere più cose più vicine alla tua startup. Sono ancora studente e studio. Ho sempre “odiato” la scuola e sono sempre stato un cattivo studente. Ma ho imparato a motivarmi con “Potrei usarlo per stomt” e tada … funziona, sono più motivato ad apprendere cose e utilizzo i miei progetti per esercitare l’argomento.

1. Fai quello che stai facendo, con attenzione. Il motivo è che perdiamo molto tempo nel buffering (tempo intercorso tra tutto ciò che stai facendo, in cui non stai aggiungendo valore reale). In questo modo sarai più soddisfatto e otterrai di più dal tuo tempo.
2. Avere un po ‘di tempo libero per fare piani: avere un piano fa risparmiare un sacco di tempo perché ora conosci gli oggetti d’azione pronti e puoi lavorarci su senza chiederti su cosa lavorare una volta terminati i compiti.
3. Ama te stesso: se amerai te stesso, ti assicurerai di avere tempo per te stesso; e se prenderai anche solo 15 minuti ogni giorno, seduto inattivo, una pausa dal tuo lavoro, questo ti darà una sensazione di ciò che ti circonda e noterai tutte quelle cose che ti mancavano sottilmente, tra tutte quelle cose: la tua famiglia . Il che ti farà capire quanto è divertente stare con loro e come ti stai perdendo tutto quel divertimento.
Inoltre, ti renderai conto che non è necessario passare così tanto tempo con le cose che contano (ad esempio la famiglia). Devi concentrarti maggiormente sulla qualità del tempo che passi (non multitasking quel tempo) piuttosto che sulla durata.
4. Una volta che ti rendi conto di quanto sia importante il tempo dedicato a te e alla tua famiglia, e meglio, ti renderai conto che ogni giorno sta passando e che il tempo non tornerà più, quindi mentre stai lavorando e dedicandoti tutto il giorno, puoi sicuramente prenditi del tempo anche per la famiglia. Dopotutto, il ROI (mi scusi, ma sì … ROI) di quel tempo concesso alla tua famiglia o a te stesso pagherà risultati migliori.

Le persone lo fanno con priorità e organizzazione del programma. Tuttavia, quando parli con gli imprenditori, la maggior parte di loro dice che non c’è niente del genere: tutti sono così coinvolti nella costruzione della loro startup.

Recentemente ho trovato il seguente questionario (sarai in grado di vedere i risultati), a cui hanno risposto principalmente i proprietari delle attività commerciali – e nessuno di loro stava organizzando i propri programmi per ottenere più tempo libero !! => Questionario sulla gestione dei tempi

Quello che segue è un articolo interessante che fa esplodere il mito dell’equilibrio tra lavoro e vita privata per i fondatori: Work-Life Balance Is a Myth

Sì ed è molto importante.

Seguendo la Legge dei rendimenti decrescenti, il duro lavoro eccessivo o il pensiero non sono così utili. In realtà potrebbe danneggiare la salute, la felicità e l’armonia nella propria vita con conseguente scarso successo e crescita.

Ho provato entrambi i tipi di stili di vita – lavorando 100 ore alla settimana all’inizio e ora 25 ore alla settimana. Quest’ultimo funziona meglio per me e le entrate hanno visto un nuovo picco, sono più produttivo e la felicità è migliorata 10 volte.

Ho trovato il lavoro più intelligente, il pensiero intuitivo, il rilassamento totale e il lasciar andare la paura sono più importanti per il successo.

Sto cercando di elencarne alcuni che ho usato o ho visto persone che usano –

1. Festeggia su piccoli traguardi -Parti, quelli economici 🙂
2. Meditazione
3. Viaggio: prenditi una pausa e vai nella natura.
4. Incontra vecchi amici
5. Trascorri del tempo di qualità con i tuoi figli / o figli di parenti.
6. Allenamenti – Lunghe corse / passeggiate

Stress: pianifica il giorno prima, gestisci il tempo, fai delle pause, delega compiti non importanti ad altri che ne sono capaci, diventa un animale sociale.

Salute: mangia cibi sani ed esercizio fisico per 20 minuti al mattino.
Questo ti aiuterà a iniziare meglio la giornata

Relazione – Mantieni viva la tua relazione, inizia a lavorare in rete, promuovi te stesso nella tua cerchia di familiari e amici.

Fallimento: affronta il tuo fallimento e impara da esso, quindi ricomincia da capo se sei un imprenditore. (la paura del fallimento è una delle ragioni del fallimento)

Sii sicuro di te e trova dentro di te il valore di te stesso!

Molte volte sono fondamentali per mantenere il tuo corpo in buone condizioni: esercizio fisico o almeno uscire dall’ufficio, mangiare cibo sano e spostare l’attenzione altrove per brevi periodi di tempo ti aiuta a rimanere concentrato e ad andare avanti
5 modi in cui gli imprenditori possono adattare lo stress nella vita quotidiana