Quali sono i 10 comandamenti per ogni aspirante imprenditore online?

A differenza dei comandamenti della Bibbia, non otterrai l’inferno per non averlo seguito.

Ma potresti finire con alcune pesanti perdite che possono rendere la vita un inferno vivente.

Ecco la mia lista:

  • Quel tocco umano è ciò che ti mancherà sempre, non importa quanto duramente ci provi. Lo compensi via telefono o e-mail ma non puoi battere i normali negozi offline in questo gioco. Accettalo e modifica se possibile.
  • Tratta il tuo business come un normale business in una piattaforma diversa. Il web non è altro che una piattaforma. Se vendi generi alimentari, potresti anche imparare i trucchi del commercio dal tuo negozio di alimentari locale + scontando le differenze per la piattaforma in cui stai vendendo.
  • Il COD è il costo più inutile che ti verrà chiesto in quanto aumenta le tue spese senza aggiungere valore ai clienti. A volte potresti essere costretto a farlo. Non faccio COD.
  • Non essere in grado di toccare il tuo prodotto è un enorme ostacolo psicologico per te nei confronti di un negozio offline. Rendi meno una minaccia essendo affidabile nella tua qualità.
  • Fornire un buon rapporto qualità-prezzo e verrà premiato a lungo termine. I grandi giocatori non possono fornirlo come te solo perché sono solo mercati e non acquirenti e venditori reali. Dico sempre loro che posso vendere oggetti migliori per 1000 di quelli che i grandi giocatori possono vendere solo a 3000 per questo motivo.
  • Sinceramente dì al tuo potenziale cliente cosa fai e come lo fai anche se ciò significa perdere su alcuni clienti. Dico loro che ho le foto dei prodotti più pessime di tutta Internet, quindi non vedo i ritorni perché qualcuno ha ottenuto qualcosa di completamente diverso dalle foto photoshoppate che sono state pubblicate. Se perdo, così sia.
  • Dare tempo. Ci saranno giorni in cui il tuo server si bloccherà a causa di troppo traffico e giorni in cui si prosciugherà completamente. Dagli il tempo di affermarsi.
  • Non bruciare denaro per aumentare l’ego. Puoi spendere in milioni per ottenere quei 20000 o 1 “mi piace” di Facebook o “follower” di Twitter e aumentare il tuo ego. Ma i grandi ego non possono mai sostituire i soldi.
  • Conosci chi NON è il tuo cliente. Non perdere tempo a vendere dove non c’è assolutamente bisogno. Non riesco proprio a vendere la mia opzione “Suggerimenti rapidi” che suggerisce che le camicie entrano nelle caratteristiche fisiche a quelle persone che amano lo shopping e se ne accontentano.
  • Non cercare di soddisfare tutte le persone tutto il tempo. Concentrati su un particolare tipo di clienti. Regalo libri gratuiti a clienti casuali risparmiando sulle spese in contrassegno e ricevo persino mail che mi chiedono se possono rivenderlo a noi per soldi. Divertente! Da allora, mi sono concentrato su un minor numero di persone che avrebbero letto almeno una volta e apprezzato.